La notte dei ricercatori e delle ricercatrici 2021
24 Settembre

Archeologia sperimentale

Messaggi dal passato: la nascita delle forme d’arte nella preistoria del Salento

ll gruppo di lavoro della Sapienza Università di Roma e dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, composto da Cristina Lemorini, Martina Basile, Daniela Zampetti e Leopoldo Repola, interverrà sul tema dell’arte mobiliare del Paleolitico superiore della Puglia. Saranno presentati i risultati delle tecniche di documentazione, analisi e riproduzione sperimentale di alcuni manufatti artistici rappresentativi di due siti-chiave: la Grotta delle Veneri di Parabita e Grotta Romanelli presso Castro (Lecce). L’intervento include un video illustrativo delle attività del Laboratorio di Analisi Tecnologiche e Funzionali dei Manufatti Preistorici (LTFAPA) e delle analisi relative allo studio dei reperti artistici, una sessione sperimentale e una conferenza in presenza. Traduzione simultanea in Lingua dei Segni Italiana (LIS) a cura dell’Ente Nazionale Sordi – ONLUS APS, Sezione Provinciale di Taranto.


The team of the Sapienza University of Rome and the Suor Orsola Benincasa University of Naples, composed of Cristina Lemorini, Martina Basile, Daniela Zampetti and Leopoldo Repola, will speak on the topic of furniture art from the upper Paleolithic of Puglia. The results of the documentation, analysis and experimental reproduction techniques of some artistic artefacts representative of two key-sites will be presented: the Grotta delle Veneri in Parabita and Grotta Romanelli near Castro (Lecce). The speech includes an illustrative video of the activities of the Laboratory of Technological and Functional Analysis of Prehistoric Artifacts (LTFAPA) and analyzes related to the study of artistic finds, an experimental session and an in-person conference. Simultaneous translation in Italian Sign Language (LIS) by the National Deaf Organization – ONLUS APS, Provincial Section of Taranto.