Skip to content

Fai una domanda su #COVID-19, Gli esperti rispondono

Evento libero
Suggerito per le scuole

Hai curiosità su come stanno lavorando i ricercatori per affrontare la pandemia? Vuoi saperne di più su come si diffonde il contagio o sui sintomi della malattia Covid-19? Vuoi capire come leggere i dati o dove trovare fonti affidabili?

Un gruppo di esperti sarà online per due ore per rispondere a tutte le domande che riceveranno. L’evento – inserito all’interno della Notte europea dei ricercatori 2020 – è rivolto a giovani e studenti delle scuole superiori e consiste in una sessione pubblica e interattiva di domande e risposte. Le domande possono essere inviate in anticipo a questo modulo oppure potranno essere poste direttamente durante l’incontro, che si svolgerà online il 27 novembre dalle 15 alle 17. In entrambi i casi le domande saranno raccolte in forma anonima. 

Puoi leggere le domande già inviate o votare quelle che preferisci attraverso questo link.

A RISPONDERE CI SARANNO:

Maria Chironna. Epidemiologa, è in prima linea nell’affrontare l’emergenza da Covid-19 in Puglia. Professoressa  associata di Igiene all’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, è responsabile del laboratorio di Epidemiologia molecolare e sanità pubblica dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Consorziale Policlinico, che si occupa del monitoraggio dei dati dell’emergenza in corso

Gianluigi de Gennaro. Coordinatore della ricerca scientifica internazionale sulla relazione tra inquinamento atmosferico e diffusione dell’epidemia da Covid-19. Professore associato di Chimica dell’Ambiente all’Università degli  Studi di Bari ‘Aldo Moro’ dove si occupa di qualità dell’aria e studio del respiro umano.

Emma Lazzeri. Ricercatrice, esperta di comunicazione scientifica e scienza aperta, studia i modi in cui i ricercatori si scambiano le informazioni e i risultati degli esperimenti all’interno della comunità scientifica e con il resto della società. Lavora presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Luca  Lista. Esperto di analisi di dati, fa parte del gruppo di lavoro COVIDSTAT dell’INFN per l’analisi statistica dei dati della pandemia (http://covid19.infn.it). Professore ordinario di fisica sperimentale all’Università degli Studi “Federico II” di Napoli,  è direttore della sezione di Napoli dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

Graziano Pesole. Esperto in bioinformatica e genomica, è autore di studi sui genomi isolati da SarsCOv2, con cui ha contribuito all’analisi evolutiva e genomica dei ceppi isolati in Italia. Professore ordinario di biologia molecolare all’Università degli studi Aldo Moro di Bari e ricercatore associato del CNR-IBIOM.

MODERATRICE:

Tina Simoniello. Biologa e giornalista scientifica, da oltre 20 anni collabora con le pagine di medicina di Repubblica e per l’inserto di scienza e tecnologia RLab ha curato la rubrica Scienza a Scuola. È cofondatrice del giornale di scienza online Galileo, ed è stata redattrice di Scienza & Società, periodico dell’università Bocconi. È coautrice di una biografia di Rita Levi-Montalcini per l’editore L’Asino d’oro.

Comitato scientifico: 

Elisabetta Bissaldi, elisabetta.bissaldi@poliba.it 

Marco Circella, marco.circella@ba.infn.it 

Francesca De Leo, francesca.deleo@cnr.it

Annamaria Demarinis, annamaria.demarinis@uniba.it 

Fabio Gargano, fabio.gargano@ba.infn.it

Emma Lazzeri, emma.lazzeri@isti.cnr.it 

Loredana Le Pera, l.lepera@ibiom.cnr.it 

Gina Pavone, gina.pavone@isti.cnr.it 

Stefania Petraccone, stefania.petraccone@uniba.it

Allegra Via, allegra.via@cnr.it

RICORDATI DI COMPILARE IL QUESTIONARIO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email